Condizioni generali di noleggio

ARTICOLO 1) REQUISITI

I veicoli sono noleggiati solo a persone con età superiore ai 18 anni.
DOCUMENTI RICHIESTI PER IL NOLEGGIO : patente, carta d’identità, codice fiscale.
Il Conduttore prendendo in consegna il veicolo, mediante la sottoscrizione del contratto di noleggio e la specifica approvazione delle presenti condizioni generali, dichiara di aver verificato che il motociclo è in buono stato di manutenzione ed idoneo all’uso pattuito. Il Conduttore si impegna a non fornire false informazioni sulle proprie generalità, la propria età, il proprio indirizzo e l’esistenza dei requisiti di legge per l’abilitazione alla guida, esonerando espressamente la società intestataria del veicolo da ogni conseguenza pregiudizievole dovesse derivare a quest’ultimo in caso di dichiarazioni mendaci. Chi stipula la locazione in nome o per conto di un terzo risponde in solido con questi dell’esecuzione delle obbligazioni di questo contratto di noleggio. Il Cliente risponde, in ogni caso, delle azioni ed omissioni di chiunque conduca il motoveicolo.

 

ARTICOLO 2) CONSEGNA E RICONSEGNA
Il Cliente dà atto che il veicolo è in buone condizioni di funzionamento e senza difetti apparenti e si impegna a riconsegnarlo alla società intestataria del veicolo con tutti i documenti ed accessori nelle stesse condizioni, alla data indicata nel contratto di noleggio.
Il veicolo, salvo i casi di espressa autorizzazione della società intestataria dello stesso, deve essere restituito al punto di consegna. La società intestataria del veicolo si riserva il diritto di risolvere il contratto e di riprendere il possesso del veicolo in qualsiasi momento a spese del Cliente nel caso il veicolo sia utilizzato in violazione del successivo art. 3. La mancata riconsegna del veicolo entro il termine stabilito costituisce reato di appropriazione indebita aggravata, punibile ai sensi dell’art. 646 del C.P. ed autorizza la società intestataria del veicolo a proporre querela, a meno che il cliente desiderando prorogare il noleggio, non lo comunichi entro e non oltre le 24 ore precedenti alla scadenza. Il veicolo viene consegnato con il contachilometri sigillato, qualora risultasse manomesso o deteriorato alla riconsegna, il cliente è tenuto a pagare sulla base di km. 400 di eccedenza al giorno.
Il periodo minimo di cessione è fissato in un giorno, anche se l’uso effettivo del veicolo viene limitato ad una frazione di giorno, il secondo giorno decorre dalle ore 19.30 del giorno del ritiro del veicolo. Nel caso che il veicolo venga restituito entro e non oltre le 9,30 del mattino, il giorno della restituzione non verrà conteggiato agli effetti del periodo di cessione.
Il veicolo dovrà essere riconsegnato dotato di tutti gli accessori, chiavi e i documenti esistenti alla consegna da parte della Locataria. In caso contrario il Cliente si impegna al pagamento di una penale (vedi articolo 14).

In caso di termine anticipato del periodo di noleggio per scelta del Cliente, o comunque non per necessità, colpa o richiesta della società intestataria del veicolo non sarà possibile per il Cliente ottenere il rimborso della parte di canone relativa al periodo residuo di mancato utilizzo dei veicolo. Il Cliente si impegna a comunicare alla società intestataria del veicolo, al momento della riconsegna del veicolo, eventuali multe prese durante il periodo di noleggio.

 

 

ARTICOLO 3) OBBLIGHI DEL CONDUTTORE

Il Conduttore si obbliga:
2.1. A condurre il veicolo con il casco omologato indossato, a trasportare il passeggero solo con il casco omologato indossato, a custodire il veicolo, unitamente alle dotazioni fornite, con la massima diligenza e nel rispetto di tutte le norme di legge;
2.2. Ad assicurarsi che ingrassaggio, lubrificazione ed olio dei freni siano nello stato necessario a garantire il funzionamento e la sicurezza del veicolo durante il tempo del noleggio; ad usare il motoveicolo con cura e prudenza, a non sottoporlo a velocità e sforzi elevati, o ad utilizzo in gare e competizioni. Ogni danno ed avaria subita dal motoveicolo per negligenza, dolo e incuria (Cadute, Incidenti, Ammaccature) sarà da ritenersi a carico del conduttore. In caso di danno superiore al valore del mezzo, sarà da ritenersi a carico del conduttore il prezzo di mercato del motoveicolo.

2.3. A provvedere direttamente al pagamento delle eventuali contravvenzioni, pedaggi, parcheggi contestategli nel periodo di noleggio

2.4. A manlevare la società intestataria del veicolo da qualsivoglia pretesa e/o richiesta avanzata da terzi per danni dagli stessi subiti e/o subiti da beni di loro proprietà comunque riconducibili al presente noleggio;
2.5. A rimborsare alla società intestataria del veicolo, dietro presentazione di fattura, di ogni spesa, incluse quelle legali, che la società intestataria del veicolo stessa dovesse sostenere per ottenere l’adempimento delle obbligazioni pecuniarie dovute a qualsiasi titolo;

2.6. Resta inteso che qualora, su richiesta del Conduttore, la riconsegna del veicolo e delle relative chiavi sia stata autorizzata la società intestataria del veicolo durante l’orario di chiusura del negozio, il noleggio avrà termine alla data e ora di riapertura del negozio stesso;

2.7. A restituire il veicolo in ordine e nelle medesime condizioni riscontrate all’atto del noleggio. Eventuali danneggiamenti del motociclo verranno riscontrati all’atto della restituzione e conteggiato il relativo costo di ripristino dovuto dal Conduttore.

2.8. Il Conduttore riconosce di non essere titolare di alcun diritto reale sul veicolo noleggiato e sugli accessori forniti e, quindi, di non poterne disporre in alcun modo.

 

ARTICOLO 4) IMPEGNI DEL CONDUTTORE

Il Conduttore si impegna a condurre o usare il veicolo personalmente ed a non cedere, gratuitamente od a titolo oneroso, e per nessun motivo l’utilizzo a terzi, e in particolare si impegna a che il motociclo non venga utilizzato:

3,1. In uno stato per il quale non sia valida la carta verde assicurativa

3.2. Per il trasporto di persone o cose verso compenso;

3.3. Per spingere o trainare oggetti;

3.4. Sotto l’influenza di droghe, narcotici, alcolici o intossicanti ovvero di altre sostanze idonee a menomare la capacità di intendere e di reagire;

3.5. In corse, in pista e competizioni o prove di velocità;

3.6. Per uno scopo contrario alla legge;

3.7. Per la circolazione in aree vietate e nelle aree di accesso o di servizio alle zone portuali od aeroportuali a traffico limitato;

3.8. Da persona che abbia fornito alla società intestataria del veicolo informazioni false circa la propria età, nome od indirizzo.

3.9. Da persona che non ha raggiunto la maggiore età

 

ARTICOLO 5) LIMITAZIONI DI RESPONSABILITA’ DELLA SOCIETA’ INTESTATARIA DEL VEICOLO

La società intestataria del veicolo non può essere ritenuta responsabile nei confronti del Conduttore, ovvero del conducente del motociclo e/o dei suoi trasportati, per i danni di qualsiasi natura, incluso il pregiudizio economico, gli stessi abbiano a subire per difetto di funzionamento del veicolo o incidenti stradali. E così pure la società intestataria del veicolo non può essere ritenuta responsabile di qualunque tipo di danno verificatosi a seguito di furti, tumulti, guerre, cause di forza maggiore e caso fortuito. Gli oggetti eventualmente dimenticati dal Conduttore sul motociclo oggetto di noleggio, si intenderanno abbandonati e la società intestataria del veicolo non è tenuta a custodirli ed a restituirli.

 

 

ARTICOLO 6) PRENOTAZIONI E DISDETTA

La prenotazione dei veicoli potrà avvenire direttamente online tramite i form di prenotazione presenti sul sito. All’atto della prenotazione del veicolo, il Cliente dovrà fornire numero della patente con validità in corso. Al ritiro del veicolo il Cliente dovrà fornire patente, documento d’identità e codice fiscale. Il Cliente si impegna a non fornire documenti falsi e/o informazioni menzoniere assumendosi ogni responsabilità derivante dalla violazione della presente clausola.

La disdetta può essere effettuata entro e non oltre 24 ore prima del ritiro del veicolo, in caso di mancato preavviso la società intestataria del veicolo ha diritto di richiedere al cliente un risarcimento del 30% della tariffa relativa al motociclo ed al periodo prescelti.

 

ARTICOLO 7) PAGAMENTI PRENOTAZIONI E CANCELLAZIONI

Il saldo dovrà essere effettuato al ritiro del veicolo per il quale verrà emessa regolare fattura.

I pagamenti potranno essere effettuati per: contanti, bancomat, carta di credito.

In caso di cancellazione della prenotazione entro 24 ore prima dalla data di inizio del noleggio, la società intestataria del veicolo si riserva la facoltà di richiedere un risarcimento del 30% della tariffa relativa al motociclo ed al periodo prescelti. La disdetta può essere effettuata entro e non oltre 24 ore prima del ritiro del veicolo.

 

ARTICOLO 8) DEPOSITO CAUZIONALE

All’atto del noleggio, sarà in ogni caso richiesta all’intestatario del contratto di noleggio una Carta di Credito a lui intestata a titolo di garanzia, appartenente ai principali circuiti bancari: Visa, Mastercard… La cauzione (€ 1.200) non verrà incassata ma potrà essere utilizzata per sostenere le spese nel caso di smarrimento delle chiavi, documenti di circolazione del veicolo, navigatore, borse e bauletti, etc.
La cauzione potrà essere utilizzata per coprire danni a terzi che implichino il pagamento della franchigia assicurativa. Il Conduttore si obbliga a risarcire alla società intestataria del veicolo per qualsiasi danno derivante dal furto del veicolo o di parti dello stesso, non coperte dalla polizza assicurativa del veicolo stesso, e di corrispondere per intero il valore della franchigia indicata in polizza. Con il presente accordo viene trasferito al Conduttore unicamente la detenzione del motociclo, rimanendo il possesso del medesimo nella piena disponibilità della società intestataria del veicolo. La società intestataria del veicolo si riserva il diritto di risolvere il contratto, in caso di violazioni degli articoli del presente contratto a suo insindacabile giudizio, e richiedere al Conduttore l’immediata restituzione del motociclo in oggetto, restituendo in tal caso unicamente la differenza del prezzo del noleggio relativo al periodo di mancato godimento, ovvero trattenere detto importo qualora venissero riscontrati danni al motociclo medesimo di valore superiore alla cauzione versata .

 

ARTICOLO 10) SINISTRI

Qualora si verifichi un sinistro, il Cliente si obbliga a:
a) informare immediatamente per telefono la società intestataria del veicolo, trasmettendogli nelle successive 12 ore il CID compilato dettagliatamente in ogni sua parte, o in mancanza denuncia dettagliata dei fatti;

  1. b) informare la più vicina autorità di polizia;
  2. c) non rilasciare dichiarazioni di responsabilità;
  3. d) prendere nota di tutti i nomi e indirizzi delle parti e degli eventuali testimoni incluse le generalità delle Compagnie Assicuratrici dei mezzi coinvolti (compagnia, numero di polizza, agenzia);
  4. e) fornire alla società intestataria del veicolo qualsiasi altra notizia utile;
  5. f) seguire le istruzioni che la società intestataria del veicolo fornirà relativamente alla custodia e/o alla riparazione del veicolo. Il Conduttore si obbliga a risarcire alla società intestataria del veicolo per qualsiasi danno cagionato al veicolo o a parti ed accessori dello stesso, nonché a rifondere le spese di gestione amministrative del sinistro. Il conduttore si impegna a comunicare entro 12 ore dall’accaduto, ogni incidente (anche minimo) accaduto durante il periodo di noleggio della moto.

 

ARTICOLO 11) GUASTI GUASTO DEL MOTOCICLO

In caso di guasto tecnico al veicolo noleggiato non imputabile al cliente, e che precluda la possibilità di utilizzo del mezzo, la società intestataria del veicolo provvederà se possibile alla sostituzione del veicolo con uno simile. In caso di impossibilità rimborserà il conduttore della parte non goduta del periodo di noleggio già pagato (E’ convenzionalmente escluso il risarcimento di ulteriori danni.) La società intestataria del veicolo si obbliga a rimborsare al Cliente le somme spese per riparazioni dovute a guasti del veicolo, purché risultanti da fattura regolarmente intestata alla società intestataria del veicolo e siano state preventivamente autorizzate dalla stessa. Non verranno rimborsate fatture di riparazione non autorizzate dalla società intestataria del veicolo.

Ogni foratura di pneumatico dovrà essere riparata a carico del conduttore, ed è OBBLIGATORIO SEGNALARE alla società intestataria del veicolo la foratura per evidenti motivi di sicurezza del veicolo. L’abbandono del veicolo senza l’autorizzazione comporta l’obbligo del conduttore a rimborsare tutte le spese dirette ed indirette necessarie al recupero del veicolo ed una penale di € 500,00.

 

ARTICOLO 12) SEQUESTRO DEL MEZZO

In caso di sequestro/confisca del motociclo da parte della autorità giudiziaria per cause da attribuirsi al conduttore, la società intestataria del veicolo addebiterà al conduttore stesso il costo giornaliero di noleggio calcolato sul presente contratto, fino al dissequestro del veicolo, con un massimale pari al valore di sostituzione del mezzo alla data di scadenza del periodo di noleggio concordato. Nel caso di raggiungimento di questo massimale la società intestataria del veicolo dopo aver incassato l’integrale pagamento di quanto previsto, procederà al trasferimento di proprietà del mezzo sequestrato/confiscato a favore del conduttore.

 

ARTICOLO 13) MODALITA’ DI NOLEGGIO

Modalità di noleggio:

  • Tariffa giornaliera si intende dalle ore 09.00 alle ore 19.00 dello stesso giorno
  • Tariffa weekend si intende dal venerdì pomeriggio dalle ore 19.00 fino alle ore 09.00 del lunedì
  • Tariffa settimana si intende dal venerdì pomeriggio dalle ore 19.00 fino alle ore 09.00 del lunedì (2 weekend compresi)
  • Prezzi comprensivi di I.V.A. e assicurazione RC/terzi / KASKO con franchigia in caso di sinistro e Incendio/Furto con scoperto assicurativo per le persone che utilizzano il veicolo con il permesso della società intestataria del veicolo (e non in altri casi) secondo quanto indicato nei tariffari della società intestataria del veicolo in vigore al momento del noleggio. Il cliente a sua richiesta può prendere visione del contenuto della relativa polizza.
  • Il noleggio ha durata minima di 1 giorno
  • Il noleggio di una sola giornata non è valido per la giornata di domenica
  • Non è consentito il noleggio con il foglio rosa
  • Il veicolo viene consegnato con una quantità di carburante e deve essere riconsegnato con la stessa quantità, in caso contrario verrà addebitata al cliente una penale (vedi articolo 14)

 

ARTICOLO 14) ACCESSORI COSTI EXTRA

E’ possibile richiedere e noleggiare, fatto salvo la disponibilità, e dietro il pagamento di un supplemento indicato i seguenti accessori:

  • Costo kilometraggio noleggio moto/scooter € 0,30/km
  • Riconsegna dopo l’orario di chiusura o rispetto all’ora concordata (tolleranza 59 minuti) supplemento € 50,00 oltre i 59 minuti sarà addebitata una giornata in più

 

ARTICOLO 16) PENALI

  • Perdita e/o danneggiamento e/o furto documenti € 250,00
  • Perdita e/o danneggiamento e/o furto chiavi da € 500,00
  • Perdita e/o danneggiamento e/o furto targa € 700,00
  • Perdita e/o danneggiamento e/o furto navigatore € 600,00
  • Perdita e/o danneggiamento e/o furto borse/valigie € 800,00
  • Abbandono veicolo € 2.000,00
  • Rifornimento carburante moto: verrà applicato il costo del carburante al momento della stipula del contratto

 

ARTICOLO 17) CONTROVERSIE

Il rapporto di noleggio di cui al presente Contratto è regolato dalle leggi italiane. Per ogni controversia derivante dai rapporti regolati dalla “Documentazione Contrattuale” è competente in via esclusiva il Foro della sede legale o residenza dalla società intestataria del veicolo.

Menu